Qualche giorno da solo

June 21, 2016

Sono rimasto solo … Michela ed Arianna sono partite, mi è dispiaciuto … mi sono abituato alla loro compagnia.

Dopo aver accompagnato le ragazze alla fermata dell’autobus faccio colazione in un locale, attirato dalla radio italiana e conosco Susy e Omar …. che proprio quest’anno si sono trasferiti qui dalla lombardia.

Vita nuova, una scommessa con 2 figli, uno va ancora alle elementari.

Sono di buon umore, stanno rischiando, stanno scommettendo su un’attività completamente nuova: la ristorazione, molto lontana dalle loro precedenti attività. Mi piace vedere voglia di fare, sorrisi e curiosità.

Connessione internet + cerveza + tapas, non mi ricordo più quante e quanti …. mi stabilisco qui per ore, non ne possono più di me e delle mie domande. Sfrutto ogni minuto di connessione per portarmi avanti con i miei lavori on-line.

Il giorno dopo parto e navigo verso ovest attraversando tutto il golfo di Palma.

Avevo previsto qualche giorno per navigare da solo, alla scoperta delle coste di Maiorca, prima dell’arrivo di Paola, Pietro  e bimbi.

Rivedo, dal mare, la cattedrale e il blocco centrale della città, ma devo stare molto attento alle decine di imbarcazioni a vela che transitano.

 

 

Sono tante. Molte sono d’epoca, con equipaggi di 15/20 persone, tutte in divisa. Bellissime e navigano bene, un po’ come essere in mezzo ad un documentario.

Si stanno allenando, ripetizione di manovre, mi passano davanti, poi di dietro, mi inseguono, mi sorpassano e virano e poi abbattono … bello vedere tante persone muoversi all’unisono e con cognizione di causa.

 

 

Please reload

Featured Posts

Il frigorifero dopo 4 mesi.

May 27, 2016

1/2
Please reload

Recent Posts

September 18, 2019

September 24, 2018

August 11, 2016

August 2, 2016

Please reload

Search By Tags