• c812647

L'allegra famiglia

Finalmente arrivano, scendono dal pullman che li porta dall’aeroporto e inizia la scommessa.

I ragazzi si lanciano alla scoperta di Gudgeon e della cabina di poppa, tutto nuovo e bello. La prima volta in barca. Hanno 6 e 11 anni, forze della natura.

Briefing/presentazione della barca e del programma di massima della barca, con cena e passeggiata.

L’indomani partiamo verso Santa Ponsa. Un po’ di brezza che ci andare veloci quando si trasforma in vento. L’abbiamo al giardinetto e ci muoviamo un po’. Dopo la prima ora l’entusiasmo si smorza un po’, timonare è un po’ meno interessante. tenere la rotta non da molta soddisfazione e lo spazio in cui muoversi è limitato.

Arriviamo in rada e tutti collaboriamo all’ancoraggio con compiti ben distribuiti, questo sembra a me..

Caliamo il gommone, finalmente pinne a maschere in acqua, il pomeriggio passa in fretta.

Paola e Pietro sono già stati in barca ma è la prima volta per i pirati, siamo tutti curiosi dell’esperienza.

Passiamo un paio di giorno all’ancora, spostandoci in alcune cale vicine (3 miglia), meravigliose e con poche barche.

Anche questa navigazione mette un po’ alla prova la pazienza dei prodi che sentono la mancanza del pallone e del campo da calcio.

Mi piace osservarli, molto interessati alle cose nuove, realizzano in breve tempo il loro grado di coinvolgimento.

Vogliono essere partecipi a tutte le attività, prediligono quelle non ripetitive.

Si mettono alla prova e la loro soglia di attenzione sale.

Pietro è arrivato con una bella scorta di materiale per la pesca e vi si dedica quasi tutto il tempo.

I risultati miglioreranno con il tempo :-)

Ripartiamo, sempre verso ovest e ci mettiamo alla boa a ….

Comunque passiamo una notte un po’ antipatica per la risacca.

Il vento ci consiglia di tornare verso est.

29 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti