Sailing to Ibiza

June 11, 2016

E poi di nuovo in mare, dobbiamo arrivare a Ibiza perché Cristina deve prendere l’aereo e arrivano Michela ed Arianna.

Facciamo altre 2 notti in mare e,  la mattina del 10 presto, verso le 3 cominciamo a vedere le luci di Ibiza.

 

 

Cristina ha fatto l’ultimo turno, senza vento, e con le luci dell’alba va a dormire.

Arriviamo con calma a San Antoni ed entriamo nella civiltà.

Non proprio una sensazione piacevole, rumore, porto affollato, barche in entrata e in uscita, traghetto in partenza, suoni rumori ...

Troviamo posto al marina e capiamo che ci è andata bene, fra qualche giorno sarà difficile trovare posto.

Giriamo per il paese e ci ritroviamo, sospinti dalla folla su un piccolo promontorio da dove si vedrà il tramonto.

Capito che si stanno scaldando i motori … così come i tamburi e bonghi che sbucano come funghi tra i piedi di aitanti ragazzi.

Gruppi di ragazze e ragazzi ballano sulla spiaggia, ci sono centinaia di persone.

L’eccitazione cresce con il calar del sole fino ad esplodere al tramonto con il famoso e per incomprensibile saluto al sole.

Siamo sull’isola della trasgressione e io …. sono stanco e vo a letto.

Please reload

Featured Posts

Il frigorifero dopo 4 mesi.

May 27, 2016

1/2
Please reload

Recent Posts

September 18, 2019

September 24, 2018

August 11, 2016

August 2, 2016

Please reload

Search By Tags
Please reload

Archive
Please reload

"IL MIGLIOR MODO DI VIVERE E DI VIAGGIARE!"

La mia storia LaLa

Un sogno nel cassetto da anni, coltivato e nutrito incessantemente. Le prime uscite al Garda (1993); l'Adriatico con Trieste, l'Istria,  il Quarnaro, le Incoronate (1995/2000); il Tirreno, con  Sardegna (2003),  Isola d'Elba, Capraia, Corsica, (Settimana Azzurra 2004/2007); Plymouth (2008/09), La Manica e Brest (2010), Bretagna 2011, Golfo di Biscaglia (da La Rochelle a Santander 2012);   Galizia, Isla de Cies, Vigo, Porto 2013.

2014 costeggiato, andata e ritorno, tutto il Portogallo.

La mia visione

Il piacere di navigare, scoprire e vedere il mondo dall'acqua.

Un tuffo nel passato ed un salto nel futuro. Condividere emozioni attraverso la vela, la storia, la natura, la fotografia e la cucina.

Non voglio essere un fornitore di servizi ma  un "host" che presenta mondi appena scoperti  a persone che condividono interessi e ritmi, senza lo stress del turista, con l'occhio del viaggiatore.

 © 2016 by Vannidimare. Proudly created by vanni